item1 

Luigi
1853 - 1881simbologenerab50

  • Nasce a Strada nel popolo di Santo Stefano a Castiglioni il 31 ottobre 1853
  • Figlio di Antonio (1800 - 1870) e di Carolina Scarpelli
  • Si sposa in prime nozze con Enrichetta Liccioli che, nata a Firenze il 12 dicembre 1854, giovanissima muore il 1 aprile 1876. In seconde nozze si sposa con Paolina Liccioli, sorella di Enrichetta, nata a Firenze il 22 novembre 1857
  • Muore a Strada, all'età di 28 anni, il 26 luglio 1881 (per una grave malattia) ed è sepolto a Castiglioni.
  • Padre di:
    1. Alfredo (1878 - 1968)
    2. Enrichetta (1879 - ?)
    3. Umberto (1881 - 1944)

Nascita - 31 ottobre 1853

LuigiCastiglioni18531600

Madrina la zia Irene Torrini sposata Cappellini

Archivio di Stato di Firenze - Pieve di Santo Stefano a Castiglioni

Nascita Enrichetta

RegistribattesimaliOperadiSantaMariadelFiorediFirenzeEnrichetta

12 dicembre 1854

Enrichetta nasce a Firenze in S. Lucia al Prato da Giovanni di Costantino Liccioli e da Elisa Bacci

Registri battesimali - Opera di Santa Maria del Fiore di Firenze

Morte Enrichetta - 1 aprile 1876

MorteEnrichettaLiccioli1876

 

Archivio Curia di Fiesole - Pieve di Santo Stefano a Castiglioni

Lapide di Enrichetta

Enrichetta1178DxO

Qui riposa in pace
Enrichetta figlia di Giovanni Liccioli ed Elisa Bacci
buona modesta gentile
che dopo aver fatto lieto di sue virtù
per soli cinque mesi
il consorte Luigi Torrini
colpita da morbo infrenabile
rese lo spirito a Dio
il 1 aprile 1875
non ancor compiuti venti anni
del suo mortale pellegrinaggio
 

Lapide cimitero della Pieve di S. Stefano a Castiglioni

Nascita Paolina - 22 novembre 1857

RegistribattesimaliOperadiSantaMariadelFiorediFirenzePaolina

22 novembre 1857

Paolina nasce a Firenze in nel quartiere di Ognissanti da Giovanni di Costantino Liccioli e da Elisa Bacci

Registri battesimali - Opera di Santa Maria del Fiore di Firenze

Tassa di famiglia di Costantino Liccioli - 1845

Schermata20150610alle114908

 

Archivio storico Comune di Firenze

Morte Enrichetta

CanonCanonPowerShotG94000x3000

 

Archivio Comune di Pelago

Morte Luigi

Luigi1181DxO

Qui giace
la salma di
Luigi Torrini
caro a tutti per le sue virtù
esempio di amorevolezza per i sottoposti
di carità intelligente per i bisognosi
di domestici affetti verso i genitori che lo precedettero nella tomba
verso la moglie Paolina e verso i figli tenerissimi
Alfredo Enrichetta e Umberto
all'amore dei quali un morbo crudelissimo
lo rapì immaturamente
26 luglio 1881
di 28 anni
 

Lapide cimitero della Pieve di S. Stefano a Castiglioni

i tre cipressi

itrecipressi01white