item1 

Matteo
1732 - 1746diaccet50

  • Nasce nel popolo di San Lorenzo a Diacceto il 26 giugno 1732
  • Figlio di Giuseppe (1692 - 1767) e di Margherita Bertini (1696 - 1741)
  • Muore il 12 agosto 1746 all'età di 14 anni
  • Fratello di:
    1. Caterina (1719 - ?)
    2. Antonio (1726 - ?)
    3. Francesco (1721 - 1780)
    4. Lorenzo (1735 - ?)
    5. Gio. Battista (1739 - 1745)

Nascita di Matteo Luigi - 26 giugno 1732

NascitaMatteoLuigi1732DxOPsp

"Adì 27 giugno 1732

Matteo M.a Luigi
io ho battezzato un fanciullo nato il giorno 26 da Giuseppe di Francesco Torrini e da Margherita di Giovanni Battista Bertini coniugi a cui fu imposto il nome di Matteo M.a Luigi. Padrino è stato l'illustrissimo Marino Neri Tolomei fiorentino e padre reverendissimo T..... tutti di questo popolo."

Archivio Curia di Fiesole - Pieve di San Lorenzo a Diacceto

particolare

NascitaMatteoLuigi1732particDxOPsp

"Adì 27 giugno 1732

Matteo M.a Luigi
io ho battezzato un fanciullo nato il giorno 26 da Giuseppe di Francesco Torrini e da Margherita di Giovanni Battista Bertini coniugi a cui fu imposto il nome di Matteo M.a Luigi. Padrino è stato l'illustrissimo Marino Neri Tolomei fiorentino e padre reverendissimo T.... tutti di questo popolo."

Archivio Curia di Fiesole - Pieve di San Lorenzo a Diacceto

Morte di Matteo Luigi - 12 agosto 1746

MorteMatteo1746DxOPsp

"Anno Domini 1746 die 12 Augusti

Matteo figlio di Giuseppe Torrini di questo popolo, dal luogo detto Diacceto, rese l'anima a Dio in comunione con Santa Madre Chiesa all'età di anni quattordici circa rinnovato con tutti i sacramenti; il suo corpo è stato sepolto in questa chiesa con le cerimonie sacre da me Giovanni come sopra."

Archivio Curia di Fiesole - Pieve di San Lorenzo a Diacceto

particolare

MorteMatteo1746partDxOPsp

"Anno Domini 1746 die 12 Augusti

Matteo figlio di Giuseppe Torrini di questo popolo, dal luogo detto Diacceto, rese l'anima a Dio in comunione con Santa Madre Chiesa all'età di anni quattordici circa rinnovato con tutti i sacramenti; il suo corpo è stato sepolto in questa chiesa con le cerimonie sacre da me Giovanni come sopra."

Archivio Curia di Fiesole - Pieve di San Lorenzo a Diacceto

i tre cipressi

itrecipressi01white